fbpx
Seleziona una pagina

Vacanza Umbria: 7 borghi diversi per 7 giorni

Leggendo il titolo ti starai chiedendo: vacanza Umbria che attinenza c’è? Perché decidere di andare in vacanza Umbria dato che è una regione che non ha neanche uno sbocco sul mare? La risposta a questa interessante domanda la troverai leggendo l’articolo.

L’Umbria, con le sue città d’arte e i suoi borghi medievali, le colline, i boschi e i laghi è senza ombra di dubbio una meta interessante per una vacanza rilassante, culturale e ricca di esperienze gastronomiche.

A un primo sguardo superficiale, l’Umbria risulta come un dipinto del Pinturicchio o del Perugino, pittori umbri del 1400. Effettivamente visitando questa regione ti accorgerai che è composta da scorci paesaggistici e naturali di una bellezza unica, dalla cascata più alta d’Europa a flusso controllato la Cascata delle Marmore situata a pochi chilometri di distanza da Terni, al Lago Trasimeno, il più grande lago di tutta l’Italia centrale. Non solo questo, visitando questa regione ti renderai conto che è un luogo dove arte, cultura e storia si fondono insieme e plasmano l’identità del territorio. Una vacanza Umbria significa anche scoprire il passato dell’Italia proprio dove le tracce di esso sono ancora evidenti. Ecco perché non devi fare altro che prepararti a partire! In questo articolo ti proponiamo un itinerario di 7 giorni per la tua vacanza Umbria.

Vacanza Umbria di 7 giorni

Turista vacanza Umbria Tenuta Marchesi Fezia

Amelia la città con le mura poligonali

Il primo paese che ti consigliamo di visitare per la tua vacanza Umbria è il paese di Amelia. Con le sue mura poligonali è un piccolo paese dell’Umbria meridionale. Le mura, poste a protezione della città, si estendono per tutto il perimetro della città vecchia. La parte più imponente e turisticamente attrattiva è quella che si estende lungo i due lati di Porta Romana, che è formata da blocchi detti poligonali data la forma geometrica irregolare. Queste mura risalgono al VI e IV secolo a.C. e sono ancora in uno stato di conservazione ottimo. Le mura più antiche di questo paese sono presenti all’interno del centro storico del paese e si trovano fra il Teatro sociale e la Porta della Valle.

Narni Sotterranea

La seconda tappa del tour di 7 giorni passa per il paese di Narni, dove ti consigliamo di prenotare la tua vacanza Umbria presso La Tenuta Marchesi Fezia situata proprio nel comune di Narni. Una struttura posta su di una collina dove potrai riposarti in uno degli appartamenti presenti in loco, dopo aver fatto il tour giornaliero.
Narni, centro geografico d’Italia, è un paese situato anch’esso nel sud dell’Umbria, su di una collina a 240 metri sopra il livello del mare. Questo borgo conserva ancora molte delle opere architettoniche e le testimonianze archeologiche della storia antica. Ma in particolare, la Narni che ti invitiamo a visitare è la Narni Sotterranea: si tratta di un viaggio alla scoperta di luoghi antichi che sono stati nascosti per molti anni e riscoperti solo in epoca recente: un insieme di ipogei aperti al pubblico. Per i più audaci, nel periodo che va da maggio a ottobre, si potrà sfruttare la possibilità di visitare l’antico acquedotto romano: una visita guidata avventurosa e interessante.

Vacanza Umbria Orvieto Tenuta Marchesi Fezia

Il pozzo di San Patrizio ad Orvieto

Durante il sacco di Roma nel 1527, il pontefice di allora Clemente VII, si rifugiò nella città di Orvieto. In quel periodo commissionò un pozzo per l’approvvigionamento dell’acqua in caso di assedio della città. Profondo 53 metri, questo pozzo scavato a mano nel tufo, è stato concepito con un sistema di scalata a forma elicoidale che crea un percorso a spirale in modo che chi scende e chi sale non si incontrino mai. Questo sistema, probabilmente, ha preso ispirazione dal modello di scalata della villa del Belvedere in Vaticano.

Il Pozzo di San Patrizio è soltanto una delle bellezze da visitare della città di Orvieto. Il Duomo d’Orvieto, con la sua basilica, il Palazzo Papale, il Palazzo Faina e il Palazzo Soliano sono solo alcune delle opere di questa città, senza poi dimenticare le tante enoteche e botteghe dove potrai assaporare piatti e vini locali dell’Umbria.

Foresta Fossile di Dunarobba

Un’altra tappa interessante della vacanza Umbria è la Foresta Fossile di Dunarobba. I resti di cinquanta tronchi di grandissime conifere, che sono venuti alla luce durante l’estrazione di argilla all’interno di una cava destinata alla fabbricazione di mattoni per l’edilizia. Questi tronchi sono la testimonianza della presenza di una vegetazione diversa da quella che attualmente caratterizza il territorio; un monumento naturalistico che ha un grande valore scientifico.

Cascata delle Marmore Umbria Tenuta Marchesi Fezia

La Cascata delle Marmore

Come accennato poche righe fa, a pochi chilometri dalla città di Terni è possibile visitare la più grande cascata a flusso controllato d’Europa: la Cascata delle Marmore formata dal fiume Velino che si tuffa tra le gole del nera. Questa cascata ha un salto complessivo di 165 metri suddiviso in tre salti. Grazie ai percorsi presenti all’interno del parco, avrai modo di salire lungo la cascata per ammirare l’imponenza del getto d’acqua.

Todi

Situata sopra un colle che domina la valle del Tevere si trova la città di Todi: una città medievale con una bellezza e un’eleganza unica nel suo genere. Tra le bellezze da visitare c’è Piazza del Popolo dove sono situati alcuni degli edifici più importanti della cittadina, come il Palazzo Comunale e il Palazzo del Popolo. Il duomo della città è caratterizzato da una scalinata che termina a ridosso di una bellissima facciata romanica.

Spoleto

Il tour di sette giorni per tua vacanza Umbria non può che terminare con una caratteristica cittadina umbra: Spoleto. Con i suoi palazzi storici, la sua rocca e le piazze della città, rimarrai affascinato. La Rocca Albornoz che domina il centro storico, il Ponte delle Torri, il Duomo e la Cattedrale di Santa Maria Assunta, sono solo alcuni dei monumenti che sono da visitare quando si va a Spoleto.

Vacanze in Umbria all’insegna dell’enogastronomia

Vacanza Umbria Io&Te Piccolissimo Ristorante Tenuta Marchesi Fezia

Passando la tua vacanza Umbria scoprirai che in questa regione si mangia benissimo. Alloggiando alla Tenuta Marchesi Fezia avrai modo di assaporare piatti tipici della tradizione umbra rivisitati in chiave moderna dallo chef: carne, salumi, formaggi, tartufo e anche piatti a base di pesce. La struttura propone 2 ristoranti: l’agriturismo ristorante e pizzeria con annesso forno a legna e l’Io&Te Piccolissimo Ristorante pensato per sole 2 persone.

Non dimenticare, inoltre, di gustare i vini locali: il Sagrantino e il Montefalco per chi preferisce i vini rossi da sorseggiare mentre ci si gusta un succulento piatto a base di carne o magari un vino bianco perfetto per accompagnare un piatto a base di pesce.

Prenota la tua vacanza Umbria

Quindi: quando preparare le valige per la vacanza in Umbria? Adesso! Si, perché l’Umbria è affascinante in qualsiasi stagione dell’anno. Visitando questa regione in primavera, avrai il piacere di ammirare tutte le sue sfumature di verde e i prati in fiore, in estate potrai divertirti grazie alle numerose sagre ed eventi organizzate nei paesi dove potrai gustare ottimo cibo e ammirare gli usi e i costumi locali. Infine, in autunno, il paesaggio si tinge di giallo e rosso regalando dei bellissimi tramonti e degli scenari da cartolina.

Naturalmente, i borghi e le curiosità da scoprire in Umbria sono così tante che è difficile raccoglierle in un solo articolo. Ecco perché ti invitiamo a visitare questa regione. Ti innamorerai dell’Umbria, troppo spesso sottovalutata. Suggestivi borghi, città medievali, colline, buon cibo, ottimo vino, etc., il tutto all’interno di una piccola regione: l’Umbria.

Prenota presso La Tenuta Marchesi Fezia per la tua vacanza Umbria. E’ semplice: basta un click!