Seleziona una pagina

L’ideale location per il matrimonio civile: la Tenuta Marchesi Fezia

Scegliere la location per un matrimonio civile invece di quello religioso risulta essere più complesso ma allo stesso tempo, meno vincolato. Oggi, anche grazie all’ introduzione delle unioni civili, la scelta del rito civile è tra le più gettonate fra le giovani coppie.

Il rito civile ha la possibilità di permettere a più figure di officiare la cerimonia. Infatti, oltre al sindaco e a un delegato del comune, chiunque sia maggiorenne e goda dei diritti civili e politici può officiare un matrimonio.

La sfarzosità e la regalità di una chiesa è difficile da ricreare – per quanto molti palazzi signorili oggi adibiti a comune abbiano una bellezza tutta singolare.

D’altro canto, il comune non deve essere necessariamente la location matrimonio civile. Il lato positivo di scegliere questo rito, infatti, permette di potersi sposare ovunque: sarà solo necessario trovare un officiante riconosciuto dalla legge. Ecco perché la Tenuta Marchesi Fezia, tra i paesi di Narni e San Gemini in Umbria, è il luogo perfetto in cui sposarsi.

La location per il matrimonio civile: la Tenuta Marchesi Fezia

Tenuta marchesi fezia rito civile

L’Umbria, posta al centro della penisola italiana, è meta turistica ambita, sia da avventori nostrani che da stranieri. La sua conformazione geografica, la sua ricchezza artistica e le sue specialità culinarie, infatti, sono continuamente ricercate. Nonché invidiate dai territori limitrofi.

Il paese di Narni – che, secondo recenti studi, è l’esatto centro geografico della penisola italiana – si trova l’agriturismo country house Tenuta Marchesi Fezia. Collocata tra le campagne della Località San Gemini, con un’ampia vista sulle colline umbre, si staglia maestosamente sul panorama verdeggiante.

La Tenuta, costituita da tre casali – Magnolia, Olivia e Vigneto –  dispone di diverse angolazioni panoramiche, ed ognuno di esso è composto di differenti appartamenti, con ogni comfort disponibile. Oltre a ciò, il Ristorante e la Piscina rendono questa location dotata di ogni agio.

Il rito civile

il rito civile

La peculiarità di questa Tenuta è la possibilità di essere un’ideale location matrimonio civile. L’agriturismo infatti può celebrare il rito in loco, in una delle tante strutture messe a disposizione dall’ampiezza della location. Il celebrante, designato dalla futura coppia di sposi, potrà infatti portare a compimento il rito all’interno della Tenuta.

In aggiunta, l’Agriturismo Marchesi Fezia attuerà, se desiderato, il rito divino e lettere d’amore; suggestivo rito simbolico creato appositamente per gli sposi. Strettamente legata alla solennità e alla cerimoniosità dell’atto, la Tenuta ha istituito un rito civile unico e irripetibile.

Alla coppia verrà regalata una cassetta in legno contenente una bottiglia di vino, vergata dai nomi dei futuri sposi. Essi dovranno scrivere una lettera d’amore da inserire nella scatola, in cui figureranno le reciproche promesse.

Queste dovranno essere lette al primo anno di anniversario; giorno in cui celebreranno il loro matrimonio sorseggiando il vino regalato. Allo scopo di simboleggiare la promessa di un amore duraturo, impermeabile dal tempo trascorso, ogni anno verrà regalata una nuova scatola contenente un’ulteriore bottiglia di vino, suggellata da nuove promesse.

Alla consegna della prima bottiglia, il grande giorno – a sottolineare la perfezione della location per il matrimonio civile – verrà regalata alla coppia un vaso contenente una piccola pianta di vite.

In vino veritas

il vino veritas

Nelle religioni politeiste, il vino era considerato nettare degli dei, ed era associato al dio greco Dioniso (Bacco per i romani).

Tale divinità era simbolo della liberazione dei sensi e dell’ebbrezza. Simboleggiava, pertanto, la vitalità frenetica dell’esistenza, la libertà individuale, l’equilibrio fra l’irrazionalità e la razionalità. Il vino era considerato come essenza stessa della vita. Nel Cristianesimo, la vite è simbolo di benessere, fecondità e benedizione. Secondo la tradizione, Noè salvò la foglia di vite durante il diluvio universale, al fine di impiantarla, una volta raggiunta la terra, per permettere ai suoi frutti di dare nuova vita alla terra.

Il consegnare una pianta di vita è plurimi significati, tutti profondamente ancorati al senso stesso dell’amore; rispecchia infatti il desiderio di fertilità e bellezza, nonché di equilibrio tra i sensi.

La Tenuta: non solo location per il matrimonio civile dei sogni

la tenuta non solo rito civile
La Tenuta Marchesi Fezia, oltre a consentire il rito civile in loco, predispone l’intera struttura ad uso del ricevimento. Sarà possibile soggiornare negli appartamenti, predisporre un banchetto nelle aree esterne – se si decide di sposarsi nel periodo estivo – o nelle aree interne per la restante parte dell’anno.

Il terrazzo panoramico con vista piscina consente una suggestiva veduta sulle colline umbre; lo stile architettonico e ricercato, che richiama modernamente il valore rustico della regione, perfettamente combacia con il territorio agreste circostante.

Che sia una location matrimonio civile o religioso – a breve distanza della Tenuta si trova, inoltre, l’Abbazia di San Nicolò – sarà possibile immortalare momenti di idilliaco amore fra lunghi filari di vite, tra il verde più puro e profondo che la campagna è in grado di donare.

La Tenuta può essere naturalmente affittata nella sua interezza. La piscina offrirà la possibilità di festeggiare per tutta la notte all’aperto, se si sceglie di utilizzare questa location per il matrimonio civile nel periodo estivo.

Lontana dallo smog urbano, come un piccolo paradiso incastonato fra i pendii scoscesi dell’Appennino, nel limitare della vita caotica e disordinata di ogni giorno, la Tenuta concederà attimi infiniti di pace e serenità.

Il ricevimento

Ricevimento tenuta marchesi fezia

Inoltre, a completa disposizione della coppia, la Tenuta adatterà il ricevimento secondo ogni richiesta: il menù sarà concordato, così come ogni più fine dettaglio predisposto alla cerimonia.

Il ristorante, profondamente legato alla storia e alle tradizioni della sua terra, sarà in grado di deliziare i commensali con cibi ricercati, in un connubio perfetto tra storia e contemporaneità. Le materie prime utilizzate sono tutte di alta qualità, come il tartufo di Norcia, le lenticchie di Castelluccio, il farro di Monteleone, i salumi della Valnerina e tanti altri. Ogni prodotto è strettamente legato alla terra umbra.

Il Tartufo di Norcia, per esempio, è estremamente prelibato e raro, anche noto come diamante nero. Le lenticchie di Castelluccio, invece, hanno un’origine antichissima: coltivata da sempre sui piani carsici di Castelluccio ha una quantità limitata di produzione, il che rende queste lenticchie un vero e proprio prodotto di nicchia. Il farro DOP di Monteleone, è una primizia d’altri tempi; esso ha inoltre un richiamo ancestrale alla più primitiva delle forme di matrimonio; dagli antichi romani era chiamato conferratio, in quanto gli sposi donavano una torta di farro a Giove Capitolino.

Sarebbe certamente di buon auspicio, per la novella coppia, assaggiare il farro di Monteleone durante il ricevimento. Magari abilmente preparato in chiave moderna dall’abile Chef dell’Agriturismo Ristorante.

La location per il matrimonio civile in privato

io e te piccolissimo ristorante

L’Agriturismo Tenuta Marchesi Fezia possiede un’ulteriore caratteristica, difficilmente reperibile altrove. Se si sceglie questa location matrimonio civile, o per la propria unione civile, e si preferisce un ambiente libero da ansie familiari e stress emotivi superflui, in quello che dovrebbe essere il giorno più bello di una vita intera, naturalmente è possibile svolgere la cerimonia nella maniera più privata possibile.

Per coronare un felice momento d’intimità – il primo di una serie lunga una vita –, la Tenuta offre la possibilità di cenare al Io&Te Piccolissimo ristorante, ricavato da un antico silos per il grano ristrutturato. Esso crea un perfetto ambiente intimo, tra vino e buon cibo, a suggellare promesse d’amore sussurrate. Inoltre, è possibile soggiornare nell’appartamento nido d’amore, predisposto proprio per le coppie, immerso nel verde più profondo.

Perché scegliere la Tenuta Marchesi Fezia come location per il matrimonio civile

perché scegliere tenuta marchesi fezia
Svegliarsi al cinguettare degli uccellini, aprire le finestre e trovare davanti ai propri occhi le distese di colline umbre, volgere lo sguardo in ogni direzione e perdersi nel verde, nel silenzio, nella tranquillità: questo è il principale motivo per cui la Tenuta Marchesi Fezia è l’ideale location matrimonio civile o religioso.

Ma non solo. L’agriturismo pone al centro della sua attenzione la clientela, soddisfa celermente ogni bisogno, si avvicina inevitabilmente alla perfezione. I prodotti ricercati, gli ampi spazi, i dettagli unici e irripetibili che segnano ogni momento della cerimonia, dal principio alla fine: questo è la ragione per cui è la perfetta location matrimonio civile.

Poter legare indissolubilmente il ricordo della giornata più importante della propria vita a una location tanto finemente ricca di unicità, è un elemento che non è facilmente riscontrabile altrove.

Naturalmente è possibile affittare l’intera Tenuta senza predisporre di tutti i servizi disponibili – ma la peculiarità di questo agriturismo è proprio l’attenzione dei dettagli; la punta del suo maestoso diamante è certamente il rito in loco, che potrà svolgere anche un fedele amico, nonché il creativo regalo senza tempo “rito divino e lettere d’amore” che permetterà alla coppia di ricordare, ogni anno, il fatidico giorno e questa suggestiva location.